Video

"Ritorno al Crimine" arriva su Sky. Bruno: «Un omaggio ai film polizieschi anni '70»

Arriva su Sky il nuovo film di Massimiliano Bruno “Ritorno al crimine”, atteso sequel di “Non ci resta che il crimine”, uscito nel 2019. Se nel capitolo precedente i protagonisti erano finiti nei guai con la banda della Magliana, stavolta avranno a che fare con dei camorristi di periferia, mentre il campo dello scontro si allarga da Roma a Napoli. Tra inseguimenti, sparatorie e omaggi ai film polizieschi italiani anni’70, la storia si alterna tra la Napoli del 1982 e quella di oggi. Oltre ad Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo e Gian Marco Tognazzi, del ricco cast fanno parte anche Carlo Buccirosso, Giulia Bevilacqua, Massimiliano Bruno e Gianfranco Gallo, con la partecipazione di Loretta Goggi. «In questo nuovo capitolo ho voluto spingere di più sul divertimento», spiega Bruno a Leggo. « Ho fatto un film più comico del primo, più rocambolesco e con tanta azione». Tra le new entry del film spicca Giulia Bevilacqua nei panni della "dark lady" Lorella: «Mi piaceva che questo personaggio fosse un po’ un fumetto. Ci siamo ispirati a Tokyo de La Casa di Carta, ma anche ai personaggi dei film di Quentin Tarantino ». L'appuntamento è per il 12 luglio su Sky Cinema e in streaming su NOW. (a cura di Paola Schettino Nobile)


Ultimo aggiornamento: Domenica 11 Luglio 2021, 08:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA