Manuela Arcuri, in lacrime per Gabriel Garko a Verissimo: «Sono stata presa in giro per mesi». Silvia Toffanin sbigottita

Manuela Arcuri, in lacrime per Gabriel Garko a Verissimo: «Sono stata presa in giro per mesi». Silvia Toffanin sbigottita

Manuela Arcuri,  in lacrime per Gabriel Garko a Verissimo: «Sono stata presa in giro per mesi». Silvia Toffanin sbigottita. Una  Arcuri che non ti aspetti, quella ospite di Silvia Toffanin a Verissimo. Tante le rivelazioni inattese da parte dell'attrice e showgirl, che inizia parlando del suo ex, Gabriel Garko.

 

Leggi anche > Alba Parietti, il suo rammarico a Verissimo: «Non ho mantenuto la promessa che le avevo fatto». Silvia Toffanin scoppia a piangere

 

 

«Ero davvero innamorata di lui, per me è stata una storia vera, ci piacevamo davvero, il nostro era un rapporto carnale. Forse anche io sono caduta nella rete di qualcosa organizzato a tavolino, forse anche io sono una vittima e mi dispiace tantissimo. Siamo stati insieme per qualche mese, posso assicurarvi che non c'era nulla di falso o organizzato, almeno da parte mia. Quella storia è durata poco, ma per me è stata vera. Se lui dice di essere stato per 11 anni con un uomo, allora sono stata presa in giro. Comunque, tornerei volentieri a lavorare con lui, il lato professionale è un'altra cosa e non ho nulla contro di lui» - spiega Manuela Arcuri in lacrime, parlando di Gabriel Garko - «Io ho avuto dei dubbi, ma nessuna certezza: c'erano delle voci ma non mi ha mai detto nulla. Con me non si è mai aperto e forse ha voluto mantenere una maschera, fingendosi eterosessuale. Posso immaginare quanto abbia sofferto nel nascondersi sempre, non deve essere stato facile. Non ci sentiamo da un po', lo avevo cercato invano durante il lockdown: forse stava già iniziando a rivelare tutto sulla sua omosessualità e si sentiva un po' in colpa con me».

 

Leggi anche > Alba Parietti, il suo rammarico a Verissimo: «Non ho mantenuto la promessa che le avevo fatto». Silvia Toffanin scoppia a piangere

 

Si parla poi anche del famigerato Ares-gate. Manuela Arcuri spiega: «Io non ho mai avuto problemi, solo benefici: mi hanno dato tantissimo, sono stati come una famiglia sempre pronta a darti i migliori consigli. Sono persone meravigliose e generosissime, sarò sempre grata a tutti. Trattavano tutti gli attori allo stesso modo: come star, senza far mancare nulla a nessuno. Dispiace sentire queste cose dopo anni: perché queste cattiverie sono uscite solo ora che Ares è finita e non nel periodo d'oro? Questa cosa non mi va giù, Alberto Tarallo è un grande amico ed è rimasto molto amareggiato per quallo che ha sentito. Non riesce a capire tutta questa cattiveria e l'ingratitudine».

 

Il riferimento è a quanto rivelato all'interno della Casa del Gf Vip. Manuela Arcuri commenta così le dichiarazioni di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra: «Li ho conosciuti nelle ultime fiction che ho fatto, ho lavorato con loro e se sono diventati famosi da finire al Gf Vip penso sia grazie ad Ares. Quando li ho frequentati sul set mi sembravano persone felici e soddisfatte di ciò che stavano facendo, non ho visto alcun malessere».

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 14 Novembre 2020, 19:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA