Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez: «Vogliamo allargare la famiglia, il Covid ci ha portato via tanti cari»

Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez: «Vogliamo allargare la famiglia, il Covid ci ha portato via tanti cari»

Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez ospiti a Verissimo: la coppia parla dei progetti futuri e della gravidanza di Belen, senza risparmiare il racconto su momenti drammatici come la casa svaligiata dai ladri o la perdita di persone care a causa del Covid.

 

Leggi anche > Belen, la dedica al fidanzato Antonino: «Te amo». Poi, la brutta offesa dell'hater. La risposta di lei spiazza tutti

 

Ignazio e Cecilia a Verissimo: «Un figlio? Ci stiamo lavorando»

Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez, dopo una relazione di quasi tre anni e mezzo, sono felici per l'approvazione delle loro rispettive famiglie. 'Chechu' diventerà zia per la seconda volta, ora che Belen Rodriguez attende una bambina: «Ero sicura fosse maschio, ma non ci potevo credere: aspettiamo una nipotina! Io, da brava zia, compro già i vestitini e penso a come pettinerò mia nipote. Ho sempre espresso il mio desiderio di diventare mamma, anche giovane. Ho la testa sulle spalle, se devo fare le cose voglio farle bene. Un figlio arriverà al momento giusto». Ignazio, però, va oltre: «Sì, è da tanto tempo che vogliamo diventare genitori, ci stiamo lavorando».

 

Ignazio e Cecilia a Verissimo: «Le nostre famiglie entusiaste»

Inizialmente Francesco Moser, il papà di Ignazio, non era convintissimo dalla relazione tra il figlio e Cecilia Rodriguez. Dopo tanto tempo, però, le cose sono radicalmente cambiate, come spiega l'ex ciclista: «Cecilia è la preferita di papà, hanno legato molto. Io sono passato in secondo piano». E 'Chechu' aggiunge: «Ho voluto provare che sono una donna da sposare, abbiamo passato il lockdown insieme a Trento e questo mi ha aiutato a farmi conoscere di più».

 

Ignazio e Cecilia a Verissimo: «Hanno violato la nostra intimità»

Si passa poi a parlare dei momenti meno felici, come il recente furto in casa subito dalla coppia. «Ho lasciato tutto e chiuso la porta, poi ho trovato tutto sottosopra, hanno portato via tutto ciò che potevano. Avevo paura e ho chiamato mio padre» - racconta Cecilia Rodriguez - «Non sono mai stata attaccata alle cose materiali, ma quella violazione dell'intimità mi ha fatto male, è terribile che qualcuno ti possa entrare dentro casa. Ti viene anche paura, oggi che lavoriamo sempre più coi social, a dire dove sei facendo le 'stories'».

 

Ignazio e Cecilia a Verissimo: «Tanti lutti per il Covid»

Ignazio Moser parla anche del dramma della sua famiglia a causa del Covid: «Abbiamo perso mio zio, era il nonno di famiglia, ha portato avanti la tradizione e lo stile di vita della nostra famiglia, se ne è andata una parte davvero importante».


Ultimo aggiornamento: Sabato 27 Febbraio 2021, 19:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA