Rivoluzione ad Amici 19: addio a squadre e direttori artistici. Maria De Filippi: «Saranno tutti contro tutti». E nella prima puntata ci saranno anche le Sardine
di Ida Di Grazia

Rivoluzione ad Amici 19: addio a squadre e direttori artistici. Maria De Filippi: «Saranno tutti contro tutti». E nella prima puntata ci saranno anche le Sardine

Rivoluzione ad Amici 19, il serale si divide in tre. Nella prima puntata arrivano le Sardine e telefonata a sorpresa stile Fiorello - Amadeus. La conferenza stampa di Amici di Maria De Filippi, che partirà il prossimo venerdì, si è svolta mercoledì mattina a Roma nello studio televisivo che ospiterà la trasmissione con Maria De Filippi e Giuliano Peparini. Tante le novità di questa edizione. Ospiti della prima puntata: Ghali, Alessandra Amoroso, Emma Marrone , Ermal Meta, Elisa e J- Ax.

Leggi anche > GfVip, Denver e Adriana Volpe: cosa è successo nella notte al GF Vip

Amici di Maria de Filippi si divide in tre in questa edizione. Il serale di Amici 19 in partenza venerdì 28 febbrario si rinnova: non ci sono né squadre né direttori artistici «Sono tutti contro tutti», ha spiegato Maria de Filippi durante la conferenza stampa di presentazione della nuova edizione del talent che quest'anno parte in anticipo «ce l'hanno chiesto da Mediaset, partiamo un mese e mezzo prima del previsto, e ora siamo in corsa».

Ma ci sono altre novità: le puntate saranno nove, dieci i ragazzi in gara, finale dopo sei puntate. «Le ultime tre puntate saranno una grande festa con i vecchi alunni  che hanno già partecipato ad Amici, parteciperà anche il vincitore dell’edizione attuale.

Nella prima puntata degli ex ci saranno tra gli altri Enrico Nigiotti e Michele Bravi. Vincenzo ballerino secondo nell'edizione dello scorso anno e Sebastian che rientra direttamente da Londra. Altra novità di quest'anno Amici prof dove saranno gli allievi a giudicare i professori nel canto e nel ballo», in questa sezione ci saranno Al Bano e Romina che duetteranno con i professori
 
 
Giuria e regolamento di Amici 19
10 ragazzi sei cantanti e due ballerini, non ci sono squadre né direttore, sono tutti contro tutti. Tutte le puntate avranno come scopo quello di decidere il passaggio alla puntata successiva. Già nella primo serale ci saranno due eliminati. Il primo passerà di diritto, già il secondo classificato dovrà superare tre step per andare alla puntata successiva. Tre tipologie di voto previste: Giuria tecnica, televoto e Var

La Giuria tecnica sarà composta da: Gabry Ponte, Loredana Bertè, e Vanessa Incontrada con la presenza di Tommaso Paradiso che non è giurato. «La scelta - spiega in conferenza Maria De Filippi -  è stata fatta di comune accordo, Tommaso segue il programma e commenta. Decideremo insieme pian piano se sarà presente per tutte le puntate». Il var, che interverrà solo in caso di contestazioni, o se ce ne sarà bisognoè composto da Beppe Vessicchio e Luciano Cannito, è la giuria tecnica per eccellenza spiegherano le difficoltà delle canzoni o del balletto eseguiro.

«Ci sarà un intervento comico di Luciana Littizzetto - prosegue la De Filippi - e ho avuto un'ispirazione
dopo essere intervenuta a Sanremo chiamando in diretta Amadeus e Fiorello
. Luciana se vuole intervenire deve telefonare, vorrei rimanesse una costante. Ogni puntata verranno delle persone dall'esterno a prepare e motivare i ragazzi, venerdì arriveranno Le Sardine che verranno a parlare con i ragazzi contro l’odio»
 
AMICI PROF
La terza parte del serale sarà dedicata ai professori, che si esibiranno giudicati dagli studenti. «Mi divertivo molto a far ballare e cantare i prof in queste puntate del sabato pomeriggio, Al Bano e Romina sono previsti per Amici PROF, cioè i ragazzi saranno i giudici con cui dovranno cantare, ce ne saranno altri con cui duettare. Il vincitore verrà abbinato al ragazzo che avrà dei benefit»

 
 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Febbraio 2020, 21:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA