Coronavirus, come si fa un tampone. Quanto costa, come funziona

Come si fa un tampone per scoprire se si è positivi al Coronavirus? La grafica qua sotto lo spiega per passaggi semplici. Si parte dal naso: il paziente deve inclinare il capo così il tampone deve essere inzerito e ruotato in entrambe le narici. Poi il tampone viene messo nella provetta e spezzato a metà. Poi si passa alla bocca: viene prelevata saliva da faringe e tonsille, poi il tampone viene messo nella stessa provetta e spezzato. La provetta viene chiusa ermeticamente e disinfettata con soluzione clorata, identificata e trasferita nel contenitore di sicurezza o conservata in frigo a +4 gradi C.

Leggi anche > Avigan contro il coronavirus, ok dal ministro Speranza: «Via ai test sul medicinale giapponese»

Quanto costa fare un tampone? Ogni tampone in Italia costa intorno ai 30 euro ma è gratuito per i pazienti che sono sottoposti al test.



Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Marzo 2020, 10:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA