Variante Delta in Israele, nuovo picco di contagi: il 50% dei casi già vaccinati o guariti dal Covid

Variante Delta in Israele, nuova ondata di contagi: il 50% dei casi già vaccinati o guariti dal Covid

Israele e il virus. Ecco la situazione: sono 732 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore, il numero più alto segnalato nella nuova ondata di contagi e il numero maggiore di positivi da marzo ad oggi. Lo rende noto il ministero della Sanità israeliano, spiegando che 47 persone versano in gravi condizioni. Resta dunque l'incognita del vaccino.

 

Variante Delta, Ciciliano (Cts): «Eventi solo col green pass, per averlo 2 dosi di vaccino»

Green Pass solo con la seconda dose e mascherine all'aperto: le ipotesi per contrastare la variante Delta e il rischio zona gialla

 

 

 

Variante Delta, sale l'allerta in Gran Bretagna: +71% di casi. Gli scienziati: «Riaperture pericolose e premarure». Salgono i contagi in Israele e a Tokyo

 

Il Jerusalem Post sottolinea come circa il 53 per cento dei nuovi casi erano vaccinati o pazienti che erano stati contagiati ed erano guariti dal Covid-19. Sotto accusa la variante Delta, identificata per la prima volta in India e ora responsabile del 90% dei nuovi casi in Israele.

 

 

 

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Luglio 2021, 09:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA