Immuni, la paura fa volare l'app anticontagio: in 72 ore 350mila download
di Lorenzo Capezzuoli Ranchi

Immuni, la paura fa volare l'app anticontagio: in 72 ore 350mila download

Oltre 350.000 download in tre giorni. Sono sette milioni gli italiani che hanno deciso di scaricare Immuni sul loro smartphone. Un vero e proprio boom per l'App, soprattutto se si pensa che il 1° ottobre - la settimana scorsa - gli utenti che avevano deciso di attivare il sistema erano 6.679.118. Quello degli ultimi giorni è un record simile a quello fatto segnare nelle prime 24 ore dal debutto dell'App Immuni, quando furono quasi mezzo milione gli italiani che entrarono negli store. La valanga di nuovi utilizzatori segue l'appello del premier Conte, che aveva caldeggiato il download parlando di obbligo morale, e la settimana di sensibilizzazione messa in campo dall'intero esecutivo.

Leggi anche > Covid, il cacciatore di positivi: «Li mettiamo in quarantena. E loro ci coprono di insulti»​

Ma fra chi vuole scaricare l'app, alcuni non riescono o registrano malfunzionamenti: ad esempio, alcuni utenti che utilizzano smartphone con sistema Android sono riusciti a scaricare Immuni dallo store ma, al momento di attivare il tracciamento, hanno avuto diversi problemi, con il risultato spesso di non riuscire a impostare l'App correttamente. Ma anche in casa Apple alcuni modelli sembrano avere questi problemi: in particolare quelli più vecchi e che non sopportano più iOs dall'aggiornamento 13.5. Infine, per chi non avesse uno smartphone Android o Apple, purtroppo ancora non c'è possibilità di utilizzo.
riproduzione riservata ®


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 7 Ottobre 2020, 13:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA