Covid: otto operatori sanitari no vax sospesi dalla Asl di Rieti
di Raffaella Di Claudio

Covid: otto operatori sanitari no vax sospesi dalla Asl di Rieti

RIETI - Sospesi otto operatori sanitari della Asl di Rieti perché non vaccinati. Il provvedimento è stato emesso dalla direzione aziendale della Asl di Rieti, al termine di un’istruttoria avviata sulla base delle disposizioni della Regione Lazio.

Gli otto lavoratori alle dipendenze della Asl di Rieti, sono stati sospesi dal lavoro con l’immediato blocco dello stipendio perché per scelta hanno deciso di non sottoporsi a vaccinazione. La sospensione potrà essere immediatamente revocata con la presentazione del certificato di avvenuta immunizzazione.


Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Settembre 2021, 17:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA