Super Green pass con tampone, dal lavoro a bus ristoranti e cinema: cosa si potrà fare e cosa no

Non è ancora stato deciso se banche e uffici postali potranno essere frequentati da chi avrà il certificato con il tampone

Bus, cinema, lavoro: cosa si potrà fare e cosa no da dicembre solo con il tampone

di Diodato Pirone

Da dicembre con il Green pass ottenuto da tampone si potrebbe solo andare a lavorare e prendere un bus, una metropolitana o un treno. L'ingresso a un ristorante o a un cinema sarebbe riservato solo ai vaccinati che disporranno di un Super Green pass che dovrebbe durare nove mesi. Non è ancora stato deciso se banche e uffici postali potranno essere frequentati o meno da chi avrà il Certificato con il tampone. 

Super Green pass a dicembre, stop bar e cinema per i No vax

Super green pass, come funziona con il tampone

Queste le novità principali che dovrebbero maturare la prossima settimana dopo le riunioni della cabina di Regia e del Consiglio dei ministri. I tecnici governativi stanno in realtà ragionando su varie ipotesi tra le quali una riduzione a 24 ore della validità del test rapido o antigenico che - come è noto - è molto meno attendibile di quello molecolare.

 

La vaccinazione

L'insieme delle novità risponde a una doppia necessità. La prima: tornare a premere perché gli italiani si vaccinino se non l'hanno già fatto oppure che facciano in fretta la terza dose. La seconda: limare il picco dei contagi che da circa sei settimane sono in crescita dapprima lenta e poi - come il Covid-19 ci ha abituato - assai rapida.

La situazione dei contagi

L'Italia comunque resta sempre alla metà dei contagi giornalieri della Francia e a un quinto di quelli della Germania. Ma il tema è sempre lo stesso: fare di tutto per non farsi sfuggire di mano la corsa del virus in attesa che, dopo il picco atteso per metà dicembre, il Sars CoV-2 torni a rallentare come ha fatto dalla fine di luglio al 20 di settembre.


Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Novembre 2021, 09:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA