Michela Poi
Schiacciato da tonnellate di assi di legno. È morto così

Michela Poi
Schiacciato da tonnellate di assi di legno. È morto così Matteo Dei Cas, soli 15 anni, mentre era in macchina con sua madre diretto a scuola. Un percorso ripetuto migliaia di volte che ieri all'alba si è trasformato in tragedia.
I due stavano viaggiando su una Skoda Fabia lungo la statale 38, ad Ardenno (Sondrio), quando hanno visto il camion di fronte a loro perdere improvvisamente il carico che stava trasportando. Centinaia di assi di legno sono cadute a pioggia sulla macchina, travolgendola. I loro corpi sono rimasti inevitabilmente schiacciati.
Nonostante l'intervento immediato dei soccorsi, per Matteo non c'è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Sua madre Maria Grazia, insegnante di religione di 52 anni, è stata trasportata nell'ospedale più vicino, ma le sue condizioni sono apparse da subito gravissime.
La dinamica dell'incidente è ancora da chiarire: l'ipotesi più accreditata è che il carico trasportato dal tir fosse troppo pesante e che qualcosa abbia ceduto. Gli abitanti di Ardenno, sconvolti dalla gravissima perdita, sono in lutto. La sindaca Laura Bonat ha espresso subito il suo cordoglio: «Il paese è sotto choc. Ora preghiamo per la madre». La donna, infatti, è sposata con un noto sindacalista della Cisl e a casa ha un altro figlio di vent'anni.
riproduzione riservata ®

Mercoledì 2 Ottobre 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA