Enrico Sarzanini La Lazio conquista la quinta vittoria di fila superando il Benevento

Enrico Sarzanini
La Lazio conquista la quinta vittoria di fila superando il Benevento

Enrico Sarzanini
La Lazio conquista la quinta vittoria di fila superando il Benevento 5-3 al termine di una gara a dir poco pirotecnica. Biancocelesti in pieno stile dottor Jekyll e mister Hyde, quasi perfetti nel primo tempo e a dir poco disastrosi nella ripresa salvati da un Ciro Immobile ritrovato che mette a segno una doppietta, interrompe così un digiuno che in campionato durava da ben otto partite e trova finalmente la rete numero 150 nella massima serie, ennesimo record di una carriera ancora tutta da scrivere. All'Olimpico è andato in scena uno show sotto a un diluvio universale (e temperature invernali) con due autoreti, tre rigori di cui uno fallito da Immobile e un gol annullato al Benevento con l'ausilio del Var. Vittoria tanto sofferta quanto importante per la Lazio che tiene ancora accese le speranze di qualificazione in Champions e mangia tre punti alla Juventus (adesso quarta, sconfitta a Bergamo dall'Atalanta e distante quattro punti), con una gara, quella contro Torino rinvita per Covid, che deve essere ancora recuperata dai biancocelesti.
Torna finalmente a sorridere Immobile che fa autocritica: «Abbiamo fatto 35 minuti eccezionali, dovevamo chiudere la partita nel primo tempo ma nella ripresa abbiamo abbassato la guardia e che ci serva di lezione». L'attaccante punta al quarto posto: «Non molleremo fino alla fine, sappiamo che le altre dovranno fare dei passi falsi ma dobbiamo lottare fino all'ultimo». Autocritico anche Acerbi: «Siamo stati superficiali e non deve più accadere». Subito dopo il cambio gesto di stizza di Luis Alberto che ha lanciato la maglia; Farris, in panchina al posto di Simone Inzaghi bloccato ancora dal Covid, non fa drammi: «Con i cinque cambi le gerarchie sono stravolte e bisogna che i calciatori abbiano rispetto dei compagni che entrano al loro posto. Abbiamo chiarito con Luis e non ci sono problemi».

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Aprile 2021, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA