Roma, la buca transennata è in strada da agosto: i residenti la addobbano a festa

Roma, la buca transennata è in strada da agosto: i residenti la addobbano a festa

di Raffaele Nappi

Un tombino malconcio, una buca abbandonata da 6 mesi diventata superstar. A Roma, nel nuovo quartiere Mezzocammino i residenti hanno deciso di trasformare l'ennesimo "pollaio" e renderlo un personaggio vivente. Siamo in via Aurelio Galleppini, una delle più trafficate della zona. Il tombino si trova nel centro della carreggiata, ed è parecchio pericoloso, visto che diverse auto nelle scorse settimane ci sono finite contro.
 

 

Qualcuno, però, ha pensato di prenderla con filosofia. «Gli agenti sono intervenuti il 16 agosto scorso – racconta Adriano Altorio, residente e ideatore della pagina "Pino il Tombino" – Abbiamo fatto decine di segnalazioni, ma nessuno è ancora intervenuto».

Sui social Pino il Tombino è diventato una superstar. I residenti lo fotografano, nella zona si è trasformato in un punto di riferimento geografico. «Oramai ci siamo affezionati: speriamo che arrivi a mangiare la colomba di Pasqua», aggiunge un automobilista. Con l’arrivo del Natale qualcuno ha deciso di addobbare il "pollaio" arancione, depositando addobbi e pacchi regalo in onore di Pino il Tombino. «L’obiettivo – conclude Adriano – è rendere visibili le buche di Roma. Segnalarle, non dimenticarle». E sperare, un giorno, che qualcuno intervenga.


Ultimo aggiornamento: Martedì 3 Gennaio 2017, 18:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA