Bimbo di 5 anni si siede sul wc, poi lo choc: spunta un pitone lungo un metro
di Federica Macagnone

Bimbo di 5 anni si siede sul wc, poi lo choc: spunta un pitone lungo un metro

Laura Cowell non riusciva a spiegarsi come mai da due giorni la tazza del suo bagno fosse otturata. Lo ha capito solo quando il figlio di cinque anni l'ha chiamata, tremante e fuori di sé per l'agitazione, indicando il water: all'interno c'era un giovane pitone reale lungo 90 centimetri. «Ho capito subito che c'era qualcosa che non andava - ha detto Laura a BBC News - ma certamente non mi aspettavo niente di simile. Ho alzato il coperchio con un manico di scopa e ho visto spuntare la testa del serpente, che ha aperto la bocca e ha tirato fuori la lingua». 

 
 


Dopo aver richiuso immediatamente il coperchio e averci messo dei pesi sopra, Laura ha allertato subito "Scales and Fangs", il negozio di animali della sua cittadina, Southend nell'Essex, in Gran Bretagna: una volta sul posto, gli esperti hanno estratto dal water il piccolo pitone, che contrariamente al suo aspetto è innocuo, e lo hanno portato via.

Secondo loro è probabile che l'animale sia fuggito da qualche casa del circondario e sia finita attraverso vari canali nel bagno di Laura. La quale, dal canto suo, per alcuni giorni ha continuato a tenere il water chiuso con dei pesi sopra: per quanto il rettile potesse non essere velenoso, lo choc per lei e per il figlio è stato enorme e ci vorrà del tempo prima di superarlo.
Ultimo aggiornamento: 17:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA