Samuel Heron, firmacopie dell'album "Triste" a Roma: «Un titolo un po' sincero e un po' provocatorio»
di ​Ferro Cosentini

Samuel Heron, firmacopie dell'album "Triste" a Roma: «Un titolo un po' sincero e un po' provocatorio»

Nei suoi video sa come muoversi, prima ancora che quali note metterci. Anche per questo è uno dei rapper emergenti più amati. Samuel Heron sarà oggi alla Discoteca Laziale per raccontare ai fan il suo ultimo album Triste (etichetta Believe Digital).

Se c’è un messaggio che non veicolano le tue canzoni è la tristezza: perché quel titolo?
«Per essere un po’ provocatorio e un po’ sincero. Il contrasto con i brani finora proposti come singoli in rete, penso a È illegale e Ci sta, e poi per mostrare ai fan che di me esiste anche un lato più intimo».

Come nasce Samuel Heron?
«Da bimbo me la cavavo già bene con la breakdance, poi ho fatto Newstyle, una danza sottogenere dell’hip-hop, molto praticata in Francia. Poi è venuta la musica, il trasferimento a Milano, i primi passi musicali con i Bushwaka, infine da solo. Il mio nome vero è Samuel. Heron viene da Gil Scott-Heron, jazzista americano che stimo. Ho sempre amato i generi soul e jazz, il mio idolo è Chet Baker. Diciamo che non sono al cento per cento dentro la scena rap».

Ecco perché quella tromba in copertina
«Esatto».

In Triste, nove brani inediti, sfoggi diverse collaborazioni
Il primo singolo, Londra è con gli Stato Sociale, un rap indie. Un omaggio a una città che adoro per il suo essere caotica e positiva. Ma poi c’è anche Papi Chulo con Tony Effe della Dark Polo Gang e il dj TY1 che fa scratch in Gang Gang (prima). Insomma, nell’ambiente ho pochi amici con cui mi intendo, come i Dark o Ghali».
Con l’appuntamento romano il rapper spezzino conclude il suo Triste Instore Tour partito da Varese il 19 maggio. Sarà poi pronto per affrontare una lunga estate di performance dal vivo che, a partire da giugno, lo terranno impegnato tra festival, club e summer arena.

Samuel Heron presenta il nuovo album “Triste” oggi 23 MAGGIO alle 14 alla Discoteca Laziale via G. Giolitti 263 ROMA
riproduzione riservata ®
Giovedì 23 Maggio 2019, 07:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA