Roma, via del Tritone, inciampa e cade davanti a un autobus in arrivo che lo investe

Roma, via del Tritone, inciampa e cade davanti a un autobus in arrivo che lo investe

  • 241
    share
Una persona è stata investita da un autobus (linea 80) su via del Tritone. Più precisamente l’uomo, italiano, di 44 anni, stava attraversano fuori dalle strisce quando è inciampato sul marciapiede, in quel momento sulla corsia preferenziale stava passando il bus che inevitabilmente lo ha preso. Sul posto polizia, vigili urbani (Gruppo Trevi) e 118. «Sto ancora tremando - racconta una turista sotto choc - ho visto quell’uomo attraversare e poi cadere a faccia in avanti sul marciapiede in quel momento c’erano tanti autobus che arrivavano e il primo della fila non lo ha potuto evitare gli ha preso una gamba». L'autista del mezzo si è subito fermato a prestare aiuto. L'uomo è stato portato al Policlino Umberto I in codice giallo.
 
 

In tanti si sono adoperati per aiutare l’uomo in attesa dei soccorsi riparandolo dal sole con un grosso ombrello. Questa tragedia riporta alla mente l’incidente su Corso Vittorio Emanuele quando una giovane ragazza, Caterina Pangrazi, è morta dopo essere stata investita da un bus turistico.
Sabato 11 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-08-11 22:10:49
Gli autobus che passano a velocità spedita sono troppo vicini ai marciapiedi dove ci sono tantissime attività e i negozi e persone, in più non stanno affatto attenti ai pedoni. Scusate, ma non si può non difendere i pedoni che hanno la peggio adducendogli tutte le colpe. Non è possibile, la città è deserta e il traffico è nullo, le vetture riescono a schiacciare i piccioni in aree semi-pedonali, e tra le persone ci morti e feriti. Speriamo che il Sindaco faccia qualcosa, non può essere tutto così pericoloso.
DALLA HOME