Con l'auto sul ponte Vittorio Emanuele, schianto contro il muretto: paura a Roma

Video

Caos e paura a Roma su ponte Vittorio Emanuele: un'auto, probabilmente a causa dell'alta velocità, è finita sul marciapiede andandosi poi a schiantare sul muretto, grazie al quale non è caduta nel Tevere: sul posto sono arrivati i soccorsi, traffico paralizzato in Centro. L'incidente è avvenuto intorno alle 14,15. A occuparsi dei rilievi sono gli agenti del I Gruppo Trevi della Polizia locale. Alla guida della vettura c'era un uomo di circa 80 anni. L'auto ha colpito anche due passanti, rimasti feriti e trasportati in ospedale per le cure. Il conducente, rimasto sotto shock, ha riportato anche lui alcune ferite ed è stato accompagnato in ospedale per gli accertamenti del caso.
Sopraggiunte in ausilio ulteriori pattuglie dei vigili per la viabilità e la chiusura del ponte, in attesa dell’intervento delle ditte competenti per la messa in sicurezza dell'area e della Sovrintendenza per la verifica dei danni. 
Sull’esatta dinamica dell’incidente sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei caschi bianchi.

Il muretto storico è andato parzialmente distrutto. Molti i curiosi arrivati dalla zona di San Pietro, lì a due passi.

Video

Ultimo aggiornamento: Domenica 6 Marzo 2022, 18:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA