Elezioni sindaco di Roma, Zingaretti: «Ci saranno le primarie, ci sono buoni candidati»

Elezioni sindaco di Roma, Zingaretti: «Ci saranno le primarie, ci sono buoni candidati»

Nicola Zingaretti non sembra intenzionato a raccogliere la sfida delle elezioni a sindaco di Roma. Il Presidente della Regione Lazio, ospite di Agorà, la trasmissione di informazione del mattino di Rai Tre, sembra orientato a rimanere al proprio posto e portare a termine l'impegno della campagna vaccinale. 

 

A precisa domanda della conduttrice su una sua possibile candidatura al Campidoglio Zingaretti risponde: «Mi occupo già della mia città tutti i giorni. Ieri abbiamo ri-aperto un centro culturale bellissimo, la Pecora elettrica. Io mi sto occupando di Roma quotidianamente come presidente di Regione. Per quanto riguarda la candidatura a Sindaco il centrosinistra ha scelto di utilizzare lo strumento delle primarie, e ci sono dei buoni candidati. Ora dobbiamo pensare a concludere la campagna vaccinale». 

 

Sui rapporti con il Movimento 5 Stelle e la sindaca Virginia Raggi, Zingaretti precisa: «Io credo che chiunque venga scelto come candidato nel centrosinsitra correrà contro l'attuale sindaca Virginia Raggi, perché non c'è un giudizio positivo sul suo operato in questi cinque anni». 

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 5 Maggio 2021, 09:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA