Coronavirus a Roma, il bollettino dello Spallanzani: «Guarito l'uomo cinese, ricercatore italiano rilasciato oggi. Anche Niccolò sta bene»

video

Il cittadino cinese ricoverato allo Spallanzani per coronavirus «è negativo al test ed è uscito dalla rianimazione da qualche giorno, ora è in reparto». È quanto emerge dal bollettino di oggi letto nel corso di una conferenza stampa allo Spallanzani. «La moglie è ancora in terapia intensiva, ma non è intubata, c'è ancora qualche problemino da risolvere. Nel giro di qualche giorno uscirà e andrà in reparto», hanno aggiunto i medici.

Il ricercatore italiano ricoverato allo Spallanzani per coronavirus sarà «dimesso in giornata». Lo ha detto l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, nel corso di una conferenza stampa allo Spallanzani. Il giovane, caso confermato di COVID-19, era risultato persistentemente negativo ai test per il Coronavirus.

«Niccolò sta bene e uscirà a fine quarantena». Lo hanno affermato i medici dello Spallanzani al termine del bollettino quotidiano allo Spallanzani, parlando delle condizioni di salute del 17enne rientrato da Wuhan e ricoverato allo Spallanzani.

«Abbiamo regolarmente un certo numero di accessi, quelli della giornata di ieri sono tutti negativi compresa la signora di Ostia». Lo ha detto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, in occasione della conferenza stampa sull'evoluzione della situazione clinica dei pazienti ricoverati nella struttura ospedaliera presso l'Inmi, Istituto nazionale malattie infettive, Lazzaro Spallanzani.


Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Febbraio 2020, 13:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA