Carlo Paolo Bracco, disperso nel lago di Castel Gandolfo: il corpo ritrovato dopo 16 giorni

Carlo Paolo Bracco, disperso nel lago di Castel Gandolfo: il corpo ritrovato dopo 16 giorni

L'esito delle ricerche, col passare del tempo, era apparso tragicamente scontato. Oggi, però, a distanza di 16 giorni è stato ritrovato il corpo di Carlo Paolo Bracco, il 33enne disperso nelle acque del lago di Castel Gandolfo.

Diabolik, funerali blindati al Divino Amore: la moglie di Fabrizio Piscitelli colta da malore​



Era il 5 agosto scorso quando Carlo Bracco, originario di Naro (Agrigento) ma residente da tempo a Roma, si trovava nel lago dei Castelli Romani su un materassino ed era sparito nel nulla. Le ricerche erano partite poco dopo, ma finora non era stato possibile recuperare il corpo del 33enne siciliano. I vigili del fuoco, grazie ad un innovativo sonar con verricello, sono riusciti a individuarlo a 25 metri di profondità e a recuperarlo, nel primo pomeriggio di oggi.

Sulle rive del lago, al momento del ritrovamento del corpo di Carlo Bracco, c'erano anche i familiari dello sfortunato 33enne, che non si sono mai allontanati dal luogo delle ricerche. La salma è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria prima del riconoscimento da parte dei familiari. La sindaca di Castel Gandolfo, Milvia Monachesi, ha spiegato: «Ci sarà tempo per altre considerazioni, ora il mio pensiero è per la sua famiglia, che non si è mai allontanata dalla riva del lago fino ad oggi».

La prima cittadina di Castel Gandolfo ha poi aggiunto: «Esprimo affetto e vicinanza alla famiglia ma voglio ringraziare anche i sommozzatori dei vigili del fuoco per il loro infaticabile lavoro, svolto con professionalità e umanità anche nel giorno di Ferragosto. Si sono tuffati e rituffati senza sosta, badando anche ad avere parole di speranza e conforto per la famiglia. Un grazie particolare al loro coordinatore Zelinotti e al Commissario di Polizia Ciampi che hanno diretto le operazioni che hanno portato al ritrovamento di Carlo».

Mariagrazia Brandara, sindaca di Naro, una volta informata del ritrovamento ha annunciato che nel giorno dei funerali di Carlo Bracco sarà proclamato il lutto cittadino.
Mercoledì 21 Agosto 2019, 17:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA