Schianto in moto a Milano: Marco fan di "The Doctor", Emiliana studentessa modello

Schianto in moto a Milano: Marco fan di "The Doctor", Emiliana studentessa modello

«Ciao Marco spero di rivederti un giorno Lassù in cielo...peccato che te ne sei andato così precocemente ci hai lasciato dentro al cuore una tristezza e un vuoto incolmabile». Sono decine i messaggi d'addio affidati ai social dagli amici dei due ragazzi. La morte di Marco Forlano, 29 anni e di Emiliana Colitto, che avrebbe compiuto 24 anni fra un mese ha lasciato sotto choc due comunità abruzzesi, quella di San Salvo e Fresagrandinaria e l'intero territorio visto che i ragazzi erano molto conosciuti.

La famiglia di Emiliana opera nel settore turistico di san Salvo. Il padre gestisce lo stabilimento balneare "Le Marinelle". Il nonno della ragazza, Emilio, 70 anni fa aveva aperto il primo locale sulla spiaggia. Emiliana, come spiegava lei stessa su facebook, studiava management all'università del Sacro Cuore a Milano. Aveva studiato Comunicazione allo Iulm. 

Marco, invece, che lavorava all'Auchan, era un appassionato di moto. Da sempre. Spesso aveva seguito le corse di Valentino Rossi, tra i suoi campioni preferiti. A esprimere condoglianze anche l'Unione sportiva San Salvo. L'intera società e tutti i tesserati biancazzurri - spiega il sito abruzzese noixvoi24.it - "esprimono vicinanza al proprio team manager Maurizio Di Cesare per la scomparsa del cugino Marco e a Pierluigi Colitto, ex calciatore biancazzurro, per la perdita della sorella Emiliana".

Lutto al braccio per la Vastese. La squadra biancorossa esprime, oltre alla vicinanza al proprio giocatore Pierluigi Colitto, e alla sua famiglia. In occasione della partita casalinga di domenica all’Aragona contro la Sammaurese la squadra osserverà un minuto di raccoglimento per i fidanzati prematuramente scomparsi.
Ultimo aggiornamento: 16:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA