Strozzato con un lenzuolo, morto un ragazzo di 29 anni: suicidio o gioco erotico finito male?

Strozzato con un lenzuolo, morto un ragazzo di 29 anni: suicidio o gioco erotico finito male?

È morto con un lenzuolo intorno al collo, legato alla maniglia di una finestra. Un 29enne della provincia di Pavia è stato trovato così in un albergo di Alessandria. La squadra mobile ha avvitato gli accertamenti del caso e, al momento, l'ipotesi più probabile è quella del suicidio o di una pratica di autoerotismo finita male.

Escluso l'omicidio: la camera era in ordine e il corpo, ad un primo esame, non presenta lesioni. Spetterà alla procura decidere se disporre l'autopsia. Il giovane si trovava per lavoro ad Alessandria. Gli investigatori della polizia hanno ascoltato i colleghi che per ultimi lo hanno visto in vita e il personale dell'albero, che ha scoperto il cadavere.

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Dicembre 2017, 21:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA