Torino, crolla palazzina di due piani: morto bimbo di 4 anni, altre tre persone estratte vive dalle macerie

Video
di

Una palazzina di due piani è crollata alla periferia di Torino poco prima delle 9. Morto un bambino di 4 anni. Quando i vigili del fuoco sono riusciti a tirarlo fuori sono subito accorsi i sanitari del 118 ma purtroppo non c'era più nulla da fare. Altre tre persone, tra cui una donna di 34 anni (mamma del piccolo deceduto) e un ragazzo, residenti nell'edificio, inizialmente risultavano disperse ma poi sono state estratte vive dalle macerie. Alcuni testimoni hanno riferito di aver sentito un'esplosione prima del crollo. Probabile una fuga di gas.

 

 

 

 

Sono tre i ricoverati al Cto di Torino per le ferite riportate nell'esplosione. Si tratta di un uomo di 22 anni, che è stato intubato ed è in prognosi riservata con il corpo ustionato al 50% (ustioni di secondo e terzo grado); una donna di 34 anni, cosciente, che ha riportato traumi e contusioni la cui gravità è ancora da verificare; infine un uomo rimasto oltre due sotto le macerie.

 

La palazzina crollata è in strada del Bramafame a Torino, poco distante da strada dell'Aeroporto, nei pressi della tangenziale per Caselle. Un bambino di 4 anni risultava però ancora disperso nel crollo, poi è stato trovato purtroppo senza vita. Era il figlio della donna che è stata trasportata al Cto. Un altro uomo è stato estratto vivo dalle macerie.

 

 

 

Sul posto sono intervenuti polizia e vigili del fuoco, con le squadre Usar e i cinofili. Presente anche il nucleo Nbcr per controllare eventuali fughe di gas. L'intera zona è stata transennata e si cercano eventuali altre persone sotto le macerie.


Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Agosto 2021, 12:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA