Rosalia muore a 40 anni in clinica in attesa del parto: i medici salvano il suo bambino

Palermo, Rosalia muore a 40 anni in clinica in attesa del parto: i medici salvano il suo bambino

Incinta, al sesto mese di gravidanza, era ricoverata in clinica sotto osservazione perché diabetica. In attesa della nascita del suo bambino, è stata colpita da un arresto cardiaco. Rosalia Nuara, 40 anni, è morta la scorsa notte nella clinica Triolo Zancla di Palermo. I medici sono riusciti a salvare il piccolo, ma per la donna non c'è stato nulla da fare. Ieri sera si è alzata dal letto per andare in bagno. Lì si è sentita male ed è svenuta.

È stata soccorsa dal rianimatore di turno della clinica e dagli operatori del 118 giunti sul posto. Ma i soccorsi si sono rivelati inutili. Tuttavia, duranti i controlli, i medici si sono accorti che il cuore del bimbo che portava in grembo batteva ancora ed hanno eseguito un parto cesareo d'urgenza. Il neonato è sopravvissuto e adesso si trova ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Civico. 
Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Gennaio 2020, 20:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA