Meteo, con l'ottobrata torna il caldo: cosa succederà nei prossimi giorni (già da domenica)

Il maltempo lascerà posto a una maggiore stabilità climatica dovuta al ritorno dell'anticiclone africano che porterà nuovamente sole e caldo

Video

La fine di settembre ha visto a pieno titolo l'arrivo dell'autunno con venti, piogge e temperature sotto la media del periodo, ma con ottobre potrebbe tornare il caldo. Già a partire dal prossimo lunedì si potrebbe avere il fenomeno dell'ottobrata, con un inizio del mese che sarà all'insegna di un anticiclone con contributi ancora africani il quale si rafforzerà sempre di più.

Leggi anche > Terremoto Amatrice, tutti assolti a Rieti per il crollo di una palazzina che fece 7 morti

METEO: LE PREVISIONI DI OTTOBRE

Ci sarà quindi una stabilità atmosferica grazie ad una rimonta in grande stile dell'alta pressione oceanica che, dall'Atlantico, si allungherà su buona parte dell'Europa occidentale, Italia compresa. Già a partire dal weekend si assisterà a un periodo di sole su tutte le regioni eccezion fatta, in fase iniziale, per l'estremo Sud dove saranno possibili gli ultimi rovesci temporaleschi.

La situazione climatica inizierà a cambiare da domenica 2 ottobre e ancor di più da lunedì quando l'anticiclone sposterà ulteriormente il suo asse verso Est, richiamando nel contempo aria decisamente più calda, direttamente dal Nord Africa. Per tutta la settimana le temperature subiranno un aumento su tutte le regioni; alcune città come Firenze, Roma e Napoli potrebbero anche toccare punte massime di 25 gradi.

In termini tecnici questo fenomeno viene definito "ottobrata" che deriva dalle tradizionali feste romane che chiudevano il periodo della vendemmia nel mese di ottobre. Per celebrare il raccolto e la fine del duro lavoro. Dal punto di vista metereologico indica un periodo di ottobre, appunto, in cui si ha, in sostanza, l'ultimo assaggio di estate.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Settembre 2022, 15:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA