Madre, padre e figlia uccisi in 4 giorni dal Covid: non avevano fatto il vaccino

E’ successo in un piccolo centro del Pistoiese. Era Testimoni di Geova

Madre, padre e figlia uccisi in 4 giorni dal Covid: non avevano fatto il vaccino

Un'intera famiglia, padre, madre e figlia, tutti e tre non vaccinati e Testimoni di Geova, è morta nel giro di quattro giorni a causa del Covid-19. I tre risiedevano nel comune di San Marcello Piteglio, sull'Appennino Pistoiese, in Toscana. Venerdì 17 dicembre è morto il padre, 86 anni, che era ricoverato all'ospedale Santo Stefano di Prato. Un'ora dopo è mancata la figlia, 53 anni, che era ricoverata a Firenze. Infine, la tragedia si è completata, Ieri, lunedì 20, invece, con la morte della mamma, di 80 anni, anche lei ricoverata a Prato. La famiglia era conosciuta all'Abetone (Pistoia), nota località sciistica, per aver lavorato a lungo nel campo della ristorazione. Il padre, in particolare, era stato un cuoco piuttosto noto sulla montagna pistoiese. 

Covid, il virologo Fabrizio Pregliasco: «Lockdown duro da non escludere dopo Natale»

Il sindaco di San Marcello Piteglio, Luca Marmo, espresso tutta la sua commozione: «Sono vicino alla famiglia in un momento così difficile e voglio esprimere il dolore di tutti noi perché i parenti si sentano meno soli». Il primo cittadino ha poi lanciato un appello alla comunità: «Dobbiamo vaccinarci, portare la mascherina, rispettare il distanziamento, lavarci spesso le mani per chiudere i conti con questa pandemia». 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22 Dicembre 2021, 09:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA