Lamorgese positiva al coronavirus lascia il Cdm. Di Maio e Bonafede in isolamento, tampone per Conte e i ministri

Lamorgese positiva al coronavirus lascia il Cdm. Di Maio e Bonafede in isolamento, tampone per Conte e i ministri

La ministra dell'Interno Luciana Lamorgese è risultata positiva al coronavirus: sta bene ed è asintomatica. La notizia dell'esito del tampone alla quale si era sottoposta questa mattina presso gli uffici del ministero le è arrivata mentre era presente in riunione al Consiglio dei ministri. Lamorgese ha quindi lasciato immediatamente la seduta che è stata (per la seconda volta oggi) sospesa. Il Consiglio dei ministri è ripreso e, successivamente, è terminato dopo una manciata di minuti.

 

 

A Palazzo Chigi, dove a Cdm in corso è piombata la notizia della ministra dell'Interno Luciana Lamorgese positiva al Covid, precisano che tutti i ministri nel corso della riunione indossavano la mascherina e rispettavano le distanze di sicurezza. Inoltre - spiegano dal governo - è assicurata costantemente la piena aerazione della sala del Consiglio che, già in questi minuti, viene sanificata dal personale addetto. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede - che erano seduti accanto alla Lamorgese, uno alla destra e l'altro alla sua sinistra - sono stati posti in isolamento. Il premier Giuseppe Conte e tutti i ministri presenti fisicamente a Palazzo Chigi per il Cdm verranno sottoposti a tampone nelle prossime ore.

 

 

La positività della titolare del Viminale è stata accertata in seguito ad un tampone molecolare al quale il ministro si sottopone di routine ogni dieci giorni: prima di quello di stamattina ne ha fatti almeno altri dieci. Fonti di governo presenti alla riunione, raccontano all'Adnkronos che la responsabile del Viminale avrebbe appreso di essere positiva da un pezzo online di un giornale. Appena ricevuta dal medico la comunicazione della positività, la ministra - che è asintomatica - ha lasciato il palazzo del governo rispettando tutte le misure precauzionali e si è posta in isolamento.

 

È prevista (e confermata) per questa sera, a quanto si apprende da fonti di governo, una nuova riunione del premier Giuseppe Conte con i capi delegazione della maggioranza e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro. La riunione, prevedibilmente, verterà sul testo del Recovery Plan che, nella parte relativa alla governance per la gestione dei progetti. Il formato della riunione dovrà tenere conto del caso di positività della ministra Lamorgese.

 

GLI AUGURI DI SALVINI

«Auguri di pronta guarigione al ministro Lamorgese. Una volta guarita, che è la cosa più importante, bisognerà chiarire se sia vero - come scrivono alcune fonti - che abbia disubbidito alle disposizioni del suo stesso governo, andando in Consiglio dei Ministri senza attendere il risultato del test, mettendo così a rischio la salute di altre persone». Lo afferma il segretario della Lega, Matteo Salvini. «Il ministro che controlla e multa gli italiani che non rispettano le regole, non può essere la prima a non rispettarle: in questo caso - conclude il leader del Carroccio - le dimissioni sarebbero dovute».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 7 Dicembre 2020, 21:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA