De Laurentiis è guarito dal Covid: il presidente del Napoli era risultato positivo lo scorso 11 settembre

De Laurentiis è guarito dal Covid: il presidente del Napoli era risultato positivo lo scorso 11 settembre

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è guarito dal Covid19. Lo annuncia il Napoli in una nota. De Laurentiis si è sottoposto a due tamponi nell'ultima settimana che hanno evidenziato la doppia negatività al Covid-19. Il Napoli, annunciando la guarigione di De Laurentiis, sottolinea che «il presidente torna pienamente operativo». Il patron azzurro era risultato positivo al covid19 lo scorso 11 settembre, il giorno dopo aver partecipato a una riunione della Lega Calcio a Milano.

De Laurentiis era a Capri e in serata aveva deciso, su consiglio dei suoi medici di partire per la sua casa di Roma insieme con la moglie, positiva anch'essa. I due sono stati da allora nella loro residenza romana in isolamento. De Laurentiis ha avuto la tosse e qualche sintomo ma non ha mai avuto una condizione di salute grave al punto da richiederne il trasferimento in ospedale e infatti in questi giorni è stato molto attivo al telefono anche sul mercato con il ds Giuntoli.

Il patron azzurro è guarito proprio nel giorno in cui invece in tutto il club azzurro c'è ansia per i risultati dei primi tamponi, attesi per domani, dopo il match di domenica contro il Genoa che è stato colpito da un focolaio covid. Nella nota del club, De Laurentiis ringrazia «la struttura Gemelli Casa e in particolar modo il professor Raffaele Landolfi che ha coordinato la sua equipe formata, tra gli altri, dal cardiologo Antonio Rebuzzi e l'infettivologo Massimo Fantoni».


Ultimo aggiornamento: Martedì 29 Settembre 2020, 22:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA