Cartello sulla toilette delle donne: «Fate lo schifo». E il bagno chiude per punizione

Cartello sulla toilette delle donne: «Fate lo schifo». E il bagno chiude per punizione

Il cartello non si presta a malintesi e accusando le donne di "intasare i servizi con i loro igienici" le avvisa che saranno "punite" tenendo chiusi i bagni "fino a data da destinarsi". I toni dei responsabili del locale che si trova in una delle marine più battute dai turisti, Torre dell'Orso, non si sono infatti limitati a un semplice avviso di toilette guasta lanciandosi invece in un atto d'accusa contro la clientala femminile accusata di fare "uno schifo". 

Il cane abbaia all'alba, sulla porta il cartello choc: «Se non smette ci penso io»
I turisti non gradiscono il servizio, ristoratore albanese spacca il parabrezza a mani nude



Il cartello è finito al centro di varie proteste, tra cui quella della giovane studentessa leccese che lo ha fotografato e postato su Facebook, definendolo inaccettabile. Sotto il post della ragazza ne è nata una lunga polemica in cui sono intervenuti gli stessi gestori del lido i quali non hanno esitato a pubblicare le foto dei servizi lasciati sporchi dai turisti, ovviamente di entrambi i sessi, che giustificherebbero l'animosità del cartello. La stessa studentessa è stata presa di mira da altri utenti, soprattutto donne, che invece di solidarizzare con lei davano ragione ai gestori, invitandola a rimboccarsi le maniche invece di criticare.
Lunedì 19 Agosto 2019, 21:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA