Cane trovato morto legato con una catena lunga 15 centimetri: «Ferite sul collo»
di Simone Pierini

Cane trovato morto legato con una catena lunga 15 centimetri: «Ferite sul collo»

Un cane, di razza Terranova, è stato trovato morto legato a una catena. Un 59enne residente a Castelfidardo ma originario della provincia di Napoli è stato denunciato per maltrattamento e uccisione di animale. Il 15 gennaio i carabinieri forestali del Conero, insieme alla polizia locale di Castelfidardo, hanno trovato nel recinto della sua abitazione, a Castelfidardo, tre cani. L'immagine del cane morto è stata pubblicata sul sito d'informazione Cronache Ancona



Uno era morto almeno da due giorni, un altro era legato a una catena lunga solo 15 centimetri e con un collare a strozzo, un terzo era libero. Il cane deceduto era un Terranova dell'età di cinque anni, quello legato un meticcio di un anno e quello libero un pastore tedesco di sei anni.

La Procura ha autorizzato il sequestro preventivo degli animali poi convalidati dal gip in attesa di concludere le indagini. I cani sono stati affidati al canile Anita di Falconara. Quello legato aveva ferite al collo dovute alla catena troppo corta. L'animale non riusciva nemmeno a muovere la testa. Tutti e tre gli animali risultano iscritti all'anagrafe canina e hanno il microchip.
Ultimo aggiornamento: 22:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA