Lutto per Rania di Giordania, la regina ha perso il padre

L'uomo aveva 88 anni

Lutto per Rania di Giordania, la regina ha perso il padre

Grave lutto per la regina Rania di Giordania. La moglie del re Abdallah II ha comunicato in un post via social la scomparsa del padre Faisal Al-Yasin, mancato lo scorso venerdi all'età di 88 anni.

Leggi anche > Fedez, la piccola Vittoria non pronuncia la parola papà: i mille tentativi del rapper in un video ironico

Lutto per Rania di Giordania, la regina ha perso il padre

«Caro papà, riposa in pace» ha scritto la sovrana accanto a una foto del padre. Le cause del decesso non sono note, ma il Abdallah II ha subito proclamato sette giorni di lutto nazionale in onore del suocero.

Pochi minuti fa la regina Rania ha affidato a Twitter i propri ringraziamenti per la vicinanza e il calore ricevuti in queste difficili ore. «Non c'è rimedio per questo genere di lutto, ma mentre la mia famiglia ed io piangiamo la sua perdita, troviamo una forma di consolazione nelle belle parole e nelle preghiere che ci avete mandato – ha scritto la sovrana –. Riposa in pace, padre. Sarai per sempre nei nostri cuori».

Nato nel 1934 in Cisgiordania, Faisal Al Yasin si era laureato in Medicina all'Università del Cairo, in seguito aveva acquisito una specializzazione in chirurgia e pediatria nell'Irlanda del Nord, nel 1961. Trasferitosi in Kuwait, era stato uno dei primi medici di origini palestinesi a ottenere una licenza per poter aprire la propria clinica. Proprio in Kuwait Faisal Al-Yasin e sua moglie Ilham Yassin hanno avuto i loro tre figli: Dina, Rania e Magdi.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 30 Maggio 2022, 20:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA