Gratta e Vinci da 50mila euro, biglietto rubato: la riconsegna a Pomeriggio Cinque

Il pensionato di 73 anni ha raccontato in diretta tutta la sua gioia per essere tornato in possesso del tagliando vincente

Gratta e vince 50mila euro ma glielo rubano: riconsegnato dai carabinieri in diretta a Pomeriggio Cinque

Un pensionato di 73 anni di Vibonati, in provincia di Salerno, pensava di aver perso per sempre il suo «Gratta e Vinci» da 50mila euro. Ma grazie all'intervento dei carabinieri ne è ritornato in possesso. È la storia che è stata raccontata in diretta a Pomeriggio Cinque e che, grazie anche all'intervento del programma condotto da Barbara D'Urso, ha avuto un lieto fine. 

Leggi anche > Gratta e vince 2 milioni con un "Turista per Sempre": ecco come incasserà la vincita

La storia

 

L'uomo si era visto sottrarre il prezioso tagliando vincente da due giovani di 21 anni che avevano assistito alla scena. E, dopo aver presentato la denuncia ai carabinieri in caserma, i militari sono riusciti a individuare i colpevoli del furto proprio mentre si stvano dirigento verso una ricevitoria per riscuotere la vincita. Alla fine sono tre le persone denunciate, visto che i due giovani si erano serviti di un complice.

Restituito

In collegamento con la trasmissione di Barbara D'Urso, i carabinieri hanno finalmente restituito al legittimo proprietario il Gratta e Vinci. E il pensionato, emozionato, ha dichiarato ai microfoni di Canale 5: «Sono molto contento, volevo ringraziare i carabinieri che mi hanno aiutato a recuperare questi soldi».


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Gennaio 2023, 15:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA