Ubriaco alla guida, evita l'alcol-test spingendo l'auto sulla ciclabile: arrestato

Quanto accaduto un mese fa a Murcia, in Spagna, ha dell'incredibile

Ubriaco alla guida, evita l'alcol-test spingendo l'auto sulla ciclabile: arrestato

Sulla loro strada avevano trovato un posto di blocco della polizia, con tanto di alcol-test effettuati a campione sugli automobilisti. Per evitarlo, hanno pensato bene di spingere l'auto dalla carreggiata ad una pista ciclabile, per poi dileguarsi attraverso la corsia riservata alle biciclette.

 

Sulla ciclabile per evitare l'alcol test

L'episodio, avvenuto su una strada regionale nella comunità autonoma di Murcia, in Spagna, era avvenuto il 10 luglio scorso e, immortalato da altri automobilisti, aveva fatto il giro dei social. Tante auto, per via dei controlli della polizia, erano incolonnate e due uomini, di origini africane, erano stati immortalati mentre, approfittando dell'assenza del guardrail, erano scesi e avevano iniziato a spingere l'auto lungo il dislivello che portava ad una pista ciclabile sottostante. Da lì, poi, sono risaliti a bordo e si sono dileguati, probabilmente nel timore che il guidatore risultasse positivo all'alcol test.

 

 

L'automobilista arrestato

Meno di un mese dopo, le indagini hanno avuto una conclusione positiva: l'automobilista è stato identificato e arrestato. Si tratta di un 26enne senegalese, individuato anche grazie ai video realizzati da altri automobilisti che, incuriositi, avevano voluto registrare la sua 'performance'. Lo riporta LaVerdad.es. Ora l'uomo si trova nei guai: è accusato di aver evitato deliberatamente i controlli della polizia, di guida con patente scaduta e di non aver effettuato la revisione periodica dell'auto. La patente è stata ritirata e all'uomo è stata elevata una multa di 500 euro, ma c'è anche una denuncia e, al termine delle indagini, il 26enne rischia anche di essere processato.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 5 Agosto 2022, 16:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA