Sparatoria vicino a Mc Donald's: almeno un morto e 7 feriti, anche un bimbo

Almeno una persona è morta e sette, tra cui un bambino di nove anni, sono rimaste ferite in una sparatoria tra diverse persone scoppiata vicino a una zona turistica nel centro di Seattle, nel nord-ovest degli Stati Uniti.

Leggi anche > Coronavirus, allertati i medici di famiglia: «Segnalateci subito gli infetti»​

Il capo della polizia della città, Carmen Best, ha spiegato ai giornalisti che sono diversi i sospetti ricercati dalle autorità in relazione alla sparatoria che ha avuto luogo vicino a una nota catena di fast food, poco lontano da Pike Place Market. «Non è stato un incidente casuale, sono molte le persone coinvolte», ha dichiarato Best.

Si è trattato della terza sparatoria avvenuta nell'area in meno di due giorni ed è l'ultimo di una serie di incidenti provocati da armi da fuoco e diventati sempre più frequenti negli Stati Uniti. La persona uccisa è una donna sui 40 anni.

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Gennaio 2020, 08:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA