La figlia di Putin ama Zelensky: la relazione con il super ballerino (che non è parente del presidente ucraino)

La figlia di Putin ama Zelensky: la relazione con il super ballerino (che non è parente del presidente ucraino)

Katerina (che ha cambiato cognome prendendo quello della nonna materna) è la secondogenita di Putin, nata dal matrimonio dello zar con Lyudmila Putina

Da nemici numero uno a... parenti. Vladimir Putin potrebbe ritrovarsi Zelensky in famiglia, ma non si tratta del presidente ucraino Volodymyr. Il legame parte da Katerina Tikhonova, una delle figlie dello zar, che avrebbe da tempo una relazione con Igor Zelensky, 52 anni, ballerino professionista di spicco e grande regista che fino a poco tempo fa era stato a capo del Bavarian State Ballet.

 

Kisel, Osipov e il mistero Gerasimov: i comandanti russi puniti (e licenziati) da Putin

 

La rivelazione arriva dal quotidiano tedesco Der Spiegel. Le sanzioni contro la 35enne - imposte per l' invasione dell'Ucraina da parte del padre - hanno interrotto i suoi voli regolari da Mosca a Monaco (dove vive il ballerino), durante il quale veniva accompagnata dalle guardie dei servizi segreti russi. 

 

Katerina Tikhonova e Igor Zelensky

Katerina (che ha cambiato cognome prendendo quello della nonna materna) è la secondogenita di Putin, nata dal matrimonio dello zar con Lyudmila Putina (ora ex moglie). Precedentemente era sposata col miliardario 40enne Kirill Shamalov. Si sono lasciati nel 2017 e contemporaneamente è cominciata la relazione con Igor Zelensky, anche lui appena uscito da un matrimonio con la coreografa Yana Serebryakova. L'inchiesta del giornale ha portato alla luce i documenti che provano i viaggi di Katerina Tikhonova a Monaco, dove vive Igor Zelensky. In due anni è volata nel Principato più di 50 volte.

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Maggio 2022, 18:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA