Fda approva il farmaco più caro al mondo: costa 3,5 milioni di dollari. Ecco a cosa serve

Fda approva il farmaco più caro al mondo: costa 3,5 milioni di dollari. Ecco a cosa serve

La Fda (l'ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici), ha approvato un farmaco da 3,5 milioni di dollari a dose, ora il più caro al mondo. Si tratta della prima terapia genetica per l'emofilia, un trattamento una tantum per il disturbo della coagulazione del sangue.

Covid in Cina, in lockdown la città della fabbrica degli iPhone

Attualmente i pazienti ricevono frequenti e costose flebo di una proteina che aiuta la coagulazione e previene le emorragie. Hemgenix, autorizzato dalla Food and Drug Administration, è un trattamento per adulti con emofilia B, la forma meno comune della malattia genetica che colpisce principalmente gli uomini. Il produttore farmaceutico CSL Behring ha annunciato il prezzo di 3,5 milioni di dollari poco dopo il via libera della Fda, affermando che il suo farmaco alla fine ridurrà i costi sanitari perché i pazienti avranno meno episodi di emorragie e meno bisogno di trattamenti.

Come la maggior parte dei medicinali negli Stati Uniti - secondo i media - gran parte del costo del nuovo trattamento sarà pagato dalle assicurazioni, non dai pazienti. «L'approvazione odierna offre una nuova opzione terapeutica per i pazienti affetti da emofilia B e rappresenta un importante progresso nello sviluppo di terapie innovative», ha affermato Peter Marks della Fda. Secondo l'ente governativo l'emofilia B colpisce circa una persona su 40.000 e rappresenta circa il 15% di coloro che sono affetti dalla malattia. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Novembre 2022, 19:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA