In India si cospargono di sterco e urina di mucca per combattere il Covid. Gli esperti: «Solo credenze»

Covid in India, si cospargono di sterco e urina di mucca per guarire dal virus. Gli esperti: «Solo credenze»

Gli esperti sanitari in India hanno messo in guardia contro la pratica adottata da alcuni di cospargersi di sterco di vacca, animale sacro nella religione indù, nella convinzione che così scongiureranno il Covid-19.

 

Pfizer, dall'Ema sì alla seconda dose dopo 42 giorni. «Promettente contro la variante indiana»

 

Nello stato del Gujarat, nell'India occidentale, riferisce Sky News, diverse persone hanno preso l'abitudine di andare in rifugi per mucche una volta alla settimana per ricoprire i loro corpi con sterco di vacca e urina nella speranza che questo garantisca loro un'immunità dal virus o li aiuti a riprendersi dalla malattia.

 

«Non ci sono prove scientifiche concrete che lo sterco di vacca o l'urina funzionino per aumentare l'immunità contro il Covid-19 - ha ammonito il presidente nazionale dell'Indian Medical Association, J. A. Jayalal- sono pratiche basate interamente su credenze».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Maggio 2021, 11:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA