Otto bambini morti annegati in un fiume della Cina: «Uno è caduto, gli altri hanno provato a salvarlo»

Otto bambini morti annegati in un fiume della Cina: «Uno è caduto, gli altri hanno provato a salvarlo»

Tragedia in Cina dove otto bambini sono morti annegati in un fiume. Secondo quanto riportato dai media locali, gli otto bambini erano insieme nei pressi del Fiume Fu quando uno di loro sarebbe caduto: gli altri sette, accortisi subito delle difficoltà dell’amico, si sarebbero tuffati nel fiume nel tentativo di salvarlo ma sono stati inghiottiti dalle acque e così annegati.

Il dramma è avvenuta domenica pomeriggio. Tutti i bambini, di età da scuola elementare, erano della città di Mixin ed erano andati al fiume per giocare tutti insieme, scrive l'agenzia Associated Press, che cita la televisione cinese CCTV. Mixin è una città vicina alla provincia del Sichuan, nella zona della metropoli di Chongqing. Nella zona erano previste forti piogge in questi giorni.





 
Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Giugno 2020, 09:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA