Bimba di 4 mesi morta sul bus del nido: l'autista l'ha dimenticata sotto al sole
di Alessia Strinati

Bambina morta a 4 mesi: dimenticata sul bus dall'autista del nido

Abbandona una bimba di 4 mesi nel bus della scuola per 4 ore. Darryl Ewing è stato arrestato dopo che la polizia ha trovato sul seggiolino del suo bus una bambina di 4 mesi, ormai morta, dopo aver passato ore sotto il sole rovente. La polizia di Jacksonville, ha ricevuto una chiamata d’emergenza dall’Ewing’s Love & Hope Preschool and Academy, in Florida, ma quando è giunta sul posto davanti ai loro occhi si è mostrata la tragedia.

Nonni lasciano il caricabatterie del telefono attaccato, nipotina di 2 anni muore folgorata

Una bimba di pochi mesi è stata lasciata legata al seggiolino per ore. A dare la notizia è stato lo stesso dipartimento sulla sua pagina Facebook. Il 56enne si occupava di trasportare i bambini a scuola e così aveva fatto anche quella mattina, solo che ha dimenticato una di loro. «Il sospetto ha parcheggiato il furgone di fronte all'asilo e ha lasciato il veicolo incustodito con la vittima ancora legata nel suo seggiolino nella terza fila del furgone», hanno spiegato gli agenti.

A lanciare l'allerta è stata la scuola stessa, dopo aver ricevuto la chiamata della mamma della piccola che però non era in classe. Le maestre sono subito uscite e hanno notato che la piccola era ancora sul bus, ormai priva di sensi. 
 

Venerdì 24 Maggio 2019, 22:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA