Milano, Botticelli tocca il cielo: in mostra alla Torre di Libeskin di CityLife

Milano, Botticelli tocca il cielo: in mostra alla Torre di Libeskin a CityLife

Sandro Botticelli in cima alla torre, non per essere buttato giù, bensì per essere ammirato. Il Ritratto di Giuliano de’ Medici, uno dei capolavori del pittore fiorentino, sarà esposto a CityLife, al 27esimo piano della Torre Pwc, 130 metri di altezza, quella firmata dall’archistar Daniel Libeskind. Nei fine settimana del 26 e 27 novembre e 3 e 4 dicembre la torre aprirà ai cittadini con l’evento Sguardi dalla Torre. Botticelli, che potranno ammirare non solo la vista sulla città ma anche e soprattutto il quadro solitamente conservato all’Accademia Carrara di Bergamo, di cui Pwc da aprile è diventata co-fondatore. «Abbiamo colto l’opportunità di ospitare un’opera d’arte nella torre, che anch’essa è arte», ha spiegato Giovanni Andrea Toselli, presidente e ad di Pwc Italia.

«A museo chiuso per i lavori di rinnovamento esporre un capolavoro della Carrara nel grattacielo è connubio di eccellenze», ha chiosato la direttrice dell’Accademia Maria Cristina Rodeschini». Il 26, 27 novembre e 4 dicembre si potrà vedere l’opera dalle 9.30 alle 19.30, mentre il 3 dicembre sarà possibile farlo anche in notturna, dalle 21 a mezzanotte. Prenotazione obbligatoria su prenotazione su Ticketone. Ingresso gratuito per gruppi di 35 minuti ogni 15 minuti.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Novembre 2022, 08:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA