Voglia di cocktail bar con vista sui monti: da Courmayer a Cortina, bere in vetta
di Nicole Cavazzuti

Voglia di cocktail bar con vista sui monti: da Courmayer a Cortina, bere in vetta

Parola d'ordine: cocktail bar con vista sulle vette. Perché con il caldo c'è chi al mare preferisce la montagna. E perché ad alta quota, in estate, i drink diventano ancora più invitanti. Questa è la mappa dei quattro imperdibili locali a Courmayeur e a Cortina D'Ampezzo. 

Partiamo dalla meta per eccellenza dei milanesi, Courma (Aosta). Qui l'offerta è variegata, ma sono due gli indirizzi davvero cult dell'estate. In ambito street bar, il riferimento è La Bouche di Valentina Bianco, che offre drink innovativi e classici con distillati scelti con cura. Prendiamo il suo Ti Punch, per esempio: un evergreen che propone in versione classica con lime, zucchero di canna e rum agricolo Appleton Estate 12, ma anche in chiave rivisitata con la birra bianca e l'acqua di cedro. Per chi ama i bar degli hotel di lusso, una certezza è il bar del Grand Hotel Royal & Golf Courmayeur, regno del barman Lorenzo Uberti.

E ora  Cortina D'Ampezzo, destinazione amata da romani e milanesi. Tra i locali migliori ci sono la prosciutteria cocktail bar LP 26 e il Ristorante Bar Baita Resch che gode di una vista panoramica mozzafiato e serve anche Spritz, Hugo e Biciclette, un drink low alcol tipico della valle con prosecco e gingerino. 

riproduzione riservata ®
Giovedì 11 Luglio 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA