Drinc. different, il bere raffinato
di Nicole Cavazzuti

Drinc. different, il bere raffinato

A tre anni dall'apertura del Drinc. cocktails & conversation, il bartender Luca Marcellin ha inaugurato a Milano un altro cocktail bar ancora più intimo e raffinato, Drinc. different. Sviluppato su due livelli, con la prima sala dalle pareti blu carta da zucchero dominata dal bancone e la seconda color albicocca arredata e illuminata con i criteri di un ristorante stellato, occupa 40 metri quadrati e ospita solo 18 avventori. E per entrare occorre suonare il campanello. «Così accogliamo ogni cliente personalmente e non si forma calca all'ingresso», spiega Marcellin. La sua cocktail list comprende 17 drink (dai 12 euro) tra twist on classic e signature, completata da cinque Vermouth & Tonic, cinque Gin Tonic e una selezione di champagne e vino. Dalle 18 alle 21 il drink è servito con appetizer. E chi ha ancora fame può ordinare l'hot dog.
Giovedì 28 Novembre 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA