Coronavirus, Taranto: sequestrate 23mila mascherine

(LaPresse) Erano pronte per essere vendute sul mercato a prezzi esorbitanti, con percentuali che oscillavano tra il 700 e il 1500% del loro vero valore. Oltre 23mila mascherine protettive – utilizzate per la profilassi tesa a contenere il contagio da Covid-19 – sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza di Taranto nel corso di controlli a esercizi commerciali al fine di scongiurare possibili manovre speculative.