L’automobile è nata 131 anni fa: con 3 ruote andava a 16 all'ora -Guarda

di Luigi Garofalo
La prima automobile è stata pensata e realizzata da Karl Benz. L’ingegnere tedesco depositò il primo brevetto (il n. 37435) il 29 gennaio 1886 a Berlino: la documentazione includeva anche il primo disegno di una vettura: è la Patent Motorwagen: il primo mezzo spinto da un motore a scoppio a quattro tempi, invenzione perfezionata poi nel 1876 da Nikolaus August Otto. La vettura aveva: un carburatore, un sistema di raffreddamento a liquido, lo sterzo e l'accensione elettrica. Benz avrebbe voluto brevettare un'auto con quattro ruote, ma per le difficoltà tecniche scelse la singola ruota davanti. 
Il motore della "Patent Motorwagen" era monocilindrico da 577 cmc, non aveva nemmeno un cavallo di potenza ed esprimeva la sua coppia massima a 400 giri al minuto. Il risultato è che la velocità massima consentita era di 16 chilometri orari, necessari, comunque, per avviare la rivoluzione delle quattroruote. 
Sabato 28 Gennaio 2017, 19:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA