Roma, l’ex presidente di Under avverte: «Lo segue il Bayern Monaco»
di Gianluca Lengua

Roma, l’ex presidente di Under avverte: «Lo segue il Bayern Monaco»

Tra tutti i calciatori portati a Roma da Monchi nell’ultimo anno e mezzo, Cengiz Under è l’unico che ha fatto registrare un’impennata del cartellino: acquistato dall’Istanbul Basaksehir per appena 13,4 milioni più bonus, il suo valore è triplicato arrivando a circa 40 milioni. La cessione rappresenterebbe una di quelle plusvalenze che fanno gola al presidente James Pallotta e che potrebbe diventare realtà la prossima estate, nel caso in cui l’esterno riuscisse a confermare numeri e prestazioni della stagione in corso e di quella passata.

Non c’è da stupirsi, quindi, se in Germania lo stiano osservando con molta attenzione e a rivelarlo è Mehmet Ozkan, il presidente dell’Altinordu, la squadra in cui Under è cresciuto prima di arrivare al Basaksehir: «Il Bayern Monaco sta osservando da vicino Cengiz, tutto quello che dirò è che potrebbe muoversi per un sacco di soldi», ha detto turkishfootball.com.

Una notizia che farà sorridere di certo il numero uno giallorosso, meno i tifosi che, nonostante gli 8 anni di gestione americana, non hanno ancora digerito le strategie di mercato attuate dai direttore sportivi che si sono avvicendati negli anni: dalla cessione di Marquinhos, passando per quella di Lamela, Pjanic, Emerson e in ultimo Alisson, tutti i calciatori ceduti e che hanno fatto le fortune di altri club. 
Ultimo aggiornamento: 18:52


© RIPRODUZIONE RISERVATA