Qualificazioni Mondiali 2022, per l'Italia girone abbordabile con Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania

Qualificazioni Mondiali 2022, per l'Italia girone abbordabile con Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania

Urna benevola per l'Italia di Roberto Mancini, che pesca un girone abbordabile nelle qualificazioni ai Mondiali 2022 in Qatar. Gli azzurri, testa di serie, hanno incontrato quattro nazionali con cui sono decisamente favoriti. L'avversario più ostico, infatti, è la Svizzera.

Leggi anche > Furia Fonseca sull'arbitro: «Maresca ha condizionato la partita»

Nel girone C, oltre all'Italia e alla già citata Svizzera, ci sono anche Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania. Il ct Roberto Mancini, dopo il sorteggio, ha spiegato a RaiSport:  «Le prime tre partite a marzo saranno molto importanti, i ragazzi sono sottoposti a moltissime partite. Il peso di tutte queste partite sarà forse un pò un problema, sono tutte partite da giocare e sono tutte difficili, sulla carta l'Irlanda del Nord può sembrare più facile della Svizzera ma le partite vanno giocate e soprattutto in quei campi lì di inverno è difficile. Le partite vanno giocate tutte per vincere, anche perdere un solo punto può fare la differenza».

I GIRONI

Questi i gironi delle qualificazioni europee ai Mondiali 2022 in Qatar:

Gruppo A: Portogallo, Serbia, Irlanda, Lussemburgo, Azerbajgian.

Gruppo B: Spagna, Svezia, Grecia, Georgia, Kosovo.

Gruppo C: Italia, Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria, Lituania.

Gruppo D: Francia, Ucraina, Finlandia, Bosnia, Kazakistan.

Gruppo E: Belgio, Galles, Repubblica Ceca, Bielorussia, Estonia.

Gruppo F: Danimarca, Austria, Scozia, Israele, Far Oer, Moldova.

Gruppo G: Olanda, Turchia, Norvegia, Montenegro, Lettonia, Gibilterra.

Gruppo H: Croazia, Slovacchia, Russia, Slovenia, Cipro, Malta

Gruppo I: Inghilterra, Polonia, Ungheria, Albania, Andorra, San Marino.

Gruppo J: Germania, Romania, Islanda, Macedonia del Nord, Armenia, Liechtenstein.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 7 Dicembre 2020, 20:37

© RIPRODUZIONE RISERVATA