Chi è Isabella Potì, la biondissima pastry chef di Masterchef?
di Ida Di Grazia

Chi è Isabella Potì, la biondissima pastry chef di Masterchef?

La temutissima prova di pasticceria di Masterchef Italia questa sera non sarà tenuta dall'inossidabile Iginio Massari, ma da una new entry: la pastry chef Isabella Potì. 
Ovviamente Massari c'è ma entra in un secondo momento e semina come sempre il terrore tra i concorrenti. Di lui sappiamo tutto, ma chi è Isabella Potì?
Bellissima, giovanissima e affermatissima.
Classe 1995 Isabella Potì nasce a Roma da madre polacca e padre leccese. Da sempre appassionata di cucina, Isabella si forma presso Claude Bosi a Londra e presso Martin Berasategui e Paco Torreblanca, in Spagna. Il richiamo della sua terra è troppo forte e Isabella, forte delle esperienze all’estero, decide di tornare a Lecce e di lavorare al Bros!
Nel 2017 viene inserita nella lista “Forbes 30 Under 30” nella categoria “The Arts”: è considerata uno dei 30 giovani da tenere d’occhio in Europa nel campo delle arti e una delle 10 donne più influenti della cucina italiana. Un riconoscimento incredibile, ottenuto all’età di soli 21 anni! 
Nel 2018 in questa speciale lista è entrato anche il fidanzato della Potì, Floriano Pellegrino, che è anche lo chef del ristorante dove lavora. 

Il modo di fare pasticceria di Isabella viene definito “da ristorante”, poiché i dolci vengono pensati per essere impiattati. Sono differenti quindi dai dolci nel piatto, che potrebbero essere presi da un carrello di dessert o pensati per la pasticceria tradizionale. Alla base di questo concetto - come si legge nella scheda di Masterchef -  c’è un’idea ben precisa: il piatto non è un semplice “veicolo di trasporto” per il dolce, ma una tela bianca sulla quale dar forma a una vera e propria idea concreta. In questo senso uno dei dolci che più rappresentano l’idea di cucina di Isabella Potì è il soufflé, richiestissimo e molto famoso al Bros: preparato in maniera tradizionale, viene arricchito di volta in volta con erbe e materie prime locali. Il tocco personale che rende il dolce unico nel suo genere!
 
 
Giovedì 1 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME