La chirurgia estetica e le sue stagioni: l'intervista al dottor Madonna Terracina

La chirurgia estetica e le sue stagioni: l'intervista al dottor Madonna Terracina

Sono oltre un milione le procedure di bellezza effettuate ogni anno in Italia e di queste circa il 30% è rappresentato da interventi di chirurgia estetica. Aumento del seno, blefaroplastica e liposuzioni sono le procedure più richieste e gettonate.


Dottor Francesco Madonna Terracina, Chirurgo estetico a Roma, esiste un momento o una stagione in cui è preferibile sottoporsi ad un intervento di chirurgia plastica?
«In realtà non esiste una stagione ideale per scegliere di sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica. È tuttavia vero che le temperature estremamente elevate possono in alcuni casi rendere la gestione della convalescenza post-operatoria probabilmente più laboriosa».


È dunque sconsigliato operarsi in estate?
«Se da una parte vale quanto appena affermato, di contro per alcune persone il periodo estivo rappresenta invece un momento ideale per poter staccare da impegni lavorativi e quindi potersi dedicare alla propria guarigione senza interferenze».


È corretto parlare quindi di chirurgia 4 stagioni?
«Credo che molto dipenda dal tipo di intervento effettuato e dalle esigenze dei pazienti. Mi sento di poter ribadire che la chirurgia estetica, se ben condotta, può essere effettuata in completa sicurezza in qualsiasi periodo dell'anno».


Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Aprile 2022, 15:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA