Di Maio: «Taglio a stipendi parlamentari, sono un po' troppo alti»

Di Maio: «Taglio a stipendi parlamentari, sono un po' troppo alti»

«A breve, nel più breve tempo possibile, dobbiamo tagliare gli stipendi dei parlamentari, che sono un pò troppo alti». Lo ha detto il vice premier Luigi Di Maio, in un incontro pubblico, trasmesso in diretta Facebook, a Varsavia, con gli alleati del M5S per le Europee, tra cui il movimento estone Elurikkuse Erakond.

Reddito di cittadinanza, Raffaella Parvolo esulta: «Alla faccia di chi va a lavorare per 1000 euro al mese»


«Negli ultimi due mesi abbiamo già visto due risultati della nostra legge anti-corruzione. Io non festeggio e non gioisco, ma fino a qualche tempo fa in Italia se un politico si macchiava di un reato di corruzione rischiava di non andare in galera, così poteva accadere all'ex presidente della regione Lombardia». Lo afferma il vicepremier Luigi Di Maio in un passaggio del suo discorso alla convention Kukiz'15.
Domenica 28 Aprile 2019, 15:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA