Stregone cieco abusa di due ragazzine con l'ipnosi: condannato per pedofilia ora è libero -Foto

Stregone cieco abusa di due ragazzine con l'ipnosi: condannato per pedofilia ora è libero -Foto

Sostiene di essere uno stregone ed è noto all'opinione pubblica britannica per i suoi reati, ma ora Robin Angus Fletcher, cieco condannato per pedofilia, ha scontato la sua pena e i giudici ritengono possa tornare a una vita normale nella sua comunità. La sentenza ha scioccato l'Inghilterra.





Fletcher ha abusato di due ragazze quindicenni mentre era consulente in un centro di orientamento al lavoro utilizzando la tecnica dell'ipnosi e le ha costrette a prostituirsi e a essere le sue schiave.

Arrestato nel 1998, è uscito dal carcere nel 2006 per poi finire ai domiciliari sotto stretta sorveglianza per i dieci anni successivi.

Un'azione legale, come riporta Metro, aveva chiesto di porre ulteriori limiti alla sua libertà personale perché l'uomo è ritenuto pericoloso per la società. Nel febbraio di quest'anno, il giudice della Corte Suprema Phillip Priest ha stabilito che, nonostante abbia commesso reati "repellenti", non comporti attualmente alcun rischio per la comunità. Il Dipartimento di Giustizia è ricorso in appello, ma inutilmente. Ora "lo stregone" è libero.
Sabato 11 Marzo 2017, 18:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA