Compro oro abusivo e festa non autorizzata, scattano le sanzioni della Questura di Latina

Compro oro abusivo e festa non autorizzata, scattano le sanzioni della Questura di Latina

Due provvedimenti di natura amministrativa adottati da personale della Questura di Latina. A Cisterna, a seguito di specifiche verifiche del personale del commissariato, è stato adottato dal questore Rosaria Amato il divieto di esercizio nei confronti di un imprenditore che abusivamente svolgeva attività di commercio preziosi e compro oro.

A Latina, invece, dopo l'intervento della Squadra Volante presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale “Santa Maria Goretti” dove era giunta una persona in codice rosso per aver assunto quantità eccessive di alcol nel corso di una festa che si è svolta il giorno di Pasquetta, gli organizzatori sono stati sanzionati perché hanno esercitato, presso un fondo agricolo, attività di somministrazione di alimenti e bevande ad un pubblico generalizzato, previo pagamento di un corrispettivo, rendendolo di fatto aperto al pubblico, pubblicizzando inoltre l’evento sul Web. E' scattata una sanzione di 3333 euro. 
Sabato 8 Giugno 2019, 12:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA